Che cos'è un fiume atmosferico?

Archiviato sotto: Fiume atmosferico,Fenomeni meteorologici

Preparatevi alla pioggia (e alla neve in inverno)

La nostra atmosfera è in costante movimento. I sistemi meteorologici sono trasportati in tutto il mondo da questo movimento, con una stretta fascia di venti più forti chiamata "fascia".corrente a getto' che fornisce gran parte di questo movimento, che si trova tra masse d'aria fredda e calda.

Il corrente a getto La corrente a getto non è un'unica fascia di venti: attorno ad essa esistono altre fasce più piccole o "fiumi". Uno di questi, che si forma quando la corrente a getto si trova in una configurazione specifica, è un "fiume atmosferico". Quando questi "fiumi" di umidità incontrano la terra, il rischio di forti piogge (o nevicate) aumenta se il fiume atmosferico si blocca in una posizione specifica, causando inondazioni.

Che cos'è un fiume atmosferico?

Un fiume atmosferico è una stretta fascia di vento che trasporta un grande volume di vapore acqueo dai tropici ai climi più temperati. Possono essere lunghi diverse migliaia di chilometri e larghi solo da decine a centinaia di chilometri. 

Sebbene siano più comuni in inverno lungo la costa occidentale, possono verificarsi in qualsiasi periodo dell'anno e in quasi tutti i luoghi della costa orientale degli Stati Uniti e del Golfo, anche se sono più rari.

Il fattore scatenante più comune di un evento atmosferico fluviale negli Stati Uniti è un forte sistema di bassa pressione in lento movimento o in fase di stallo nel Golfo dell'Alaska, con una fronte freddo che si estende ai tropici. I venti che precedono questo fronte soffiano generalmente da sud-ovest, il che fornisce il trasporto di umidità necessario a formare il fiume atmosferico.

Fiumi atmosferici I fiumi atmosferici non sono un evento raro: durante i mesi invernali nell'emisfero settentrionale, il posizionamento della corrente a getto spesso consente un efficiente trasporto di umidità dai tropici. Nella maggior parte dei casi, questo avviene sull'acqua. Un fiume atmosferico è un problema solo quando entra in contatto con la terraferma, come nel caso dell'inverno californiano.

Quanta umidità possono spostare i fiumi atmosferici?

Molto. Stime NOAA che, in media, la quantità di vapore acqueo trasportata da un fiume atmosferico è all'incirca equivalente al flusso medio di acqua alla foce del Mississippi!

Cos'è il "Pineapple Express"?

evento atmosferico del fiume 2017
  • Salva
Questa animazione mostra lo sviluppo e la progressione di un evento atmosferico fluviale nel gennaio 2017.

Forse la configurazione atmosferica fluviale più nota è il "Pineapple Express". Si tratta di una configurazione che parte dalle Hawaii e si estende fino alla costa occidentale degli Stati Uniti. Questo lungo flusso di umidità produce abbondanti quantità di precipitazioni (e nevicate) ed è piuttosto comune che un singolo evento Pineapple Express si concluda con un'ondata di neve. siccità, soprattutto in California - a causa della quantità di precipitazioni che cadono.

I fiumi atmosferici si verificano solo negli Stati Uniti occidentali?

No. Possono verificarsi ovunque i modelli di vento favoriscano il trasporto di umidità dai tropici alle medie latitudini. Tuttavia, sono molto meno comuni. Un esempio è stato Uragano Joaquin nell'ottobre 2015. Sebbene la tempesta non abbia mai toccato terra negli Stati Uniti, ha interagito con un sistema di bassa pressione nell'interno degli Stati Uniti sudorientali. Questo ha permesso a Joaquin di trasportare enormi quantità di vapore acqueo nella Carolina del Sud, dove sono caduti fino a 20 pollici di pioggia in quattro giorni. Anche altre regioni del mondo sperimentano regolarmente eventi fluviali atmosferici durante le loro stagioni piovose.

Quanta pioggia (o neve) cade durante un evento atmosferico fluviale?

Ogni evento è diverso, ma la pioggia è generalmente misurata in pollici e la neve in piedi. Il posizionamento e il movimento del fiume atmosferico giocano un ruolo importante nella quantità di precipitazioni. Un percorso più stretto dell'umidità, relativamente stazionario, è la configurazione "migliore" per le precipitazioni abbondanti, poiché l'umidità non è distribuita su un'area più ampia. Tuttavia, queste configurazioni sono rare e la maggior parte degli eventi interessa un'area più ampia e si sposta in base al cambiamento dei venti.

Vale anche la pena di notare che questi eventi non sono sempre un flusso continuo di umidità. Spesso i fiumi atmosferici fungono da corridoi per le tempeste e un evento può essere la combinazione di diversi sistemi temporaleschi per un periodo prolungato.

Ecco alcuni eventi atmosferici fluviali recenti di rilievo:

  • Novembre 1861-gennaio 1862: Una serie di eventi atmosferici fluviali colpì l'intera costa occidentale per buona parte dell'inverno 1861-62. Durante questo periodo caddero diversi metri di pioggia e quasi tutta la valle del Sacramento e di San Joaquin fu inondata, in alcune località fino a una profondità di 9 metri. Ad oggi, si tratta di uno degli eventi più forti, anche se i ricercatori ritengono che eventi di tale portata si verifichino circa una volta ogni 100 anni nella regione.
  • Gennaio 2005: Un evento di cinque giorni nella California meridionale ha fatto cadere copiose quantità di pioggia, con alcune porzioni della regione, specialmente nelle montagne rivolte a sud a nord di Santa Barbara e Los Angeles, che hanno registrato da due a tre metri di pioggia. La tempesta è stata seguita da più di un mese di precipitazioni quasi continue, che hanno ulteriormente aggravato le inondazioni.
  • Gennaio 2021: Una tempesta invernale particolarmente potente è stata protagonista di un evento Pineapple Express alla fine di gennaio, che ha causato danni diffusi a causa di inondazioni, venti forti e neve pesante. Sebbene le piogge di questo sistema non siano state così intense come quelle di altri eventi, questo evento è ricordato per le forti nevicate e il vento. Blizzard Le condizioni di neve sulla Sierra Nevada sono state comuni, con la Mammoth Ski Area che ha registrato 107″ di neve. I venti in molte aree hanno superato le 100 miglia orarie, con la città montana di Alpine Meadows che ha registrato una raffica massima di 126 miglia orarie.
K street a Sacremento CA Alluvione del 1862
  • Salva
K Street nel centro di Sacramento durante la grande alluvione del 1862.

I fiumi atmosferici sono pericolosi?

La maggior parte dei fiumi atmosferici non provoca danni gravi, con un'azione di breve durata. inondazioni improvvise la minaccia principale. Tuttavia, quando le piogge cadono sulla stessa località per giorni e giorni, possono rapidamente diventare pericolose per la vita.

In caso di un potente evento Pineapple Express, le inondazioni possono durare giorni, se non settimane o mesi, come è accaduto nell'inverno 1861-62 (vedi immagine sopra).

Il clima della California è tradizionalmente secco: nella maggior parte delle località dello Stato si registrano meno di 20 centimetri di pioggia all'anno, e in gran parte della parte meridionale dello Stato si registrano meno di 10 centimetri all'anno. Di conseguenza, il terreno è arido e quando cadono forti piogge, il rischio di smottamenti e colate detritiche è significativo. Molte delle morti attribuite a questi eventi si verificano in questi smottamenti, spesso con scarso preavviso.

I meteorologi possono prevedere gli eventi fluviali atmosferici?

Sebbene i fiumi atmosferici rimangano difficili da prevedere, i modelli computerizzati sono migliorati al punto da poter almeno avvisare di un evento imminente con diversi giorni di anticipo. Questo dà ai residenti il tempo di prepararsi e, se necessario, di evacuare.

Il problema principale nella previsione dei fiumi atmosferici è la loro posizione. Poiché si tratta in genere di bande strette di umidità, l'individuazione della posizione esatta delle piogge più intense rimane difficile da individuare. In conclusione? Se vivete in un'area soggetta a inondazioni dovute a forti piogge, approfittate dell'avviso per prepararvi in caso di necessità.

Il cambiamento climatico sta rendendo più gravi gli eventi fluviali atmosferici?

Sì e no. Mentre gli esperti si aspettano che gli eventi di pioggia intensa aumentino con il riscaldamento del clima, non si prevede che i fiumi atmosferici aumentino di numero o di forza (anche se singoli eventi potrebbero essere più potenti). Con il cambiamento climatico, i ricercatori ritengono che i fiumi atmosferici più forti diventeranno più comuni a causa dell'aumento delle temperature della superficie del mare che favorisce una maggiore evaporazione e quindi la presenza di vapore acqueo nell'aria.

Inoltre, la ricerca mostra che la California vede un evento significativo come quello del 1861-62 in media una volta ogni secolo circa. Il folklore dei nativi americani della regione è pieno di storie di inondazioni massicce nelle valli del Sacramento e di San Joaquin, verificate attraverso campioni di carotaggi e ricerche sugli anelli degli alberi.

Logo di The Weather Station Experts

Il nostro impegno per la precisione

Tutti i contenuti di The Weather Station Experts sono scritti o rivisti da persone prima di essere pubblicati sul nostro sito web. I nostri collaboratori e redattori includono meteorologi e scienziati diplomatitutti impegnati a fornire ai nostri lettori contenuti di altissima qualità. Se notate un errore, fateci sapere.

Sull'autore

TWSE spiega

Articoli scritti dallo staff di The Weather Station Experts per aiutare a capire anche gli argomenti meteorologici più complessi.
Abbonarsi
Notificami
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
40 Azioni
Condividere tramite
Copia link