Estremi meteorologici negli Stati Uniti

Il clima americano è variabile: per saperne di più sugli estremi meteorologici degli Stati Uniti, cliccate qui. Le classifiche e i record riportati di seguito si basano sui dati ufficiali del NOAA e del NWS e sono stati esaminati per verificarne l'accuratezza. Abbiamo anche incluso i link ai dati rilevanti Elenchi top-10 dai nostri archivi per saperne di più.

Per la nostra classifica delle città, consideriamo "città" qualsiasi località con più di 50.000 abitanti (con alcune eccezioni per gli Stati più piccoli). Tuttavia, un "luogo" può essere qualsiasi località con registrazioni meteorologiche ufficialmente riconosciute.

Il più freddo | Il più caldo | Il più umido | Driest | Il più nevoso | Stormiest | Più ventoso | Il più soleggiato | Il più nuvoloso | FAQ

I luoghi più freddi degli Stati Uniti

  • La temperatura più fredda mai registrata: -80 °F a Prospect Creek Camp, Alaska, il 23 gennaio 1971
  • La temperatura più fredda mai registrata nelle Lower 48: -70 °F a Rogers Pass, Montana, il 20 gennaio 1954
  • La città più fredda: Fairbanks, Alaska: -16,9 °F di temperatura media di gennaio.
  • La città più fredda delle Lower 48: Grand Forks, North Dakota: -3,1 °F di temperatura media di gennaio.
  • Lo Stato più freddo: Alaska

Altro: Le città statunitensi più fredde | Stati USA più freddi (Prossimamente!)

I luoghi più caldi degli Stati Uniti

Altro: Le città statunitensi più calde | Stati USA più caldi

I luoghi più umidi degli Stati Uniti

  • Maggior numero di giorni con precipitazioni: Parco delle cascate di Akaka, Isola Grande, Hawaii: 309 giorni
  • Maggior pioggia in 24 ore: Giardino di Waipā, Kauai, Hawaii: 49,69″ il 15 aprile 2018 (dalle 1245 del 4/14 alle 1245 del 4/15 HST).
  • La maggior parte delle precipitazioni annuali: Miami, Florida e Mobile, Alabama: 67″.
  • Il luogo più umido: Little Port Walter, Isola di Baranof, Alaska: 245,7″ all'anno*.
  • La città più umida: Rochester, New York: 167 giorni con .01″ o più di precipitazioni
  • Stato più umido: Hawaii

Altro: Le città statunitensi più umide | Stati USA più umidi

Altri elenchi Top Ten

Vedi altri elenchi della Top Ten qui

I luoghi più secchi degli Stati Uniti

  • Il periodo più lungo senza precipitazioni misurabili: Sacramento, California: 211 giorni, dal 20 marzo al 16 ottobre 2021.
  • La città più secca: Yuma, Arizona: 3,3″ all'anno
  • Stato più secco: Nevada

Di più: Le città statunitensi più secche | Stati USA più secchi (Prossimamente!)

I luoghi più nevosi degli Stati Uniti

  • La più alta nevicata annuale: Sede del Parco del Lago Crater, Oregon: 463,1″ all'anno
  • Più neve in 24 ore: Silver Lake, Colorado: 75,8″ dal 14 al 15 aprile 1921
  • La più grande tempesta di neve singola: Mount Shasta Ski Bowl, California: 189″ dal 13 al 19 febbraio 1959.
  • Tempeste di neve più frequenti (>5″): Sede del Parco del Crater Lake, Oregon e Alta, Utah: 27 giorni
  • La città più nevosa: Rochester, New York: 100″ all'anno

Di più: Le città statunitensi più nevose | Gli Stati più nevosi d'America (in arrivo nell'autunno 2023)

I luoghi più buffi degli Stati Uniti

  • La maggior parte dei giorni con temporali: Fort Myers, Florida: 89 giorni all'anno
  • Stato con il maggior numero di atterraggi di uragani: Florida: 120 uragani dal 1851 al 2018 (37 sono stati di categoria 3 o 5).
  • Stato con il maggior numero di tornado: Texas (151 tornado ogni anno)
  • La più grande grandine mai registrata: Vivian, South Dakota: 8″ il 23 luglio 2010
  • Il tornado più forte mai registrato: El Reno, Oklahoma: venti di 296 mph misurati dal radar il 31 maggio 2013

Di più: Le città statunitensi più storte

[lasso ref=”amzn-weather-watch-an-introduction-to-americas-weather-and-climate” id=”3190″ badge=”Ulteriori informazioni sul meteo americano” link_id=”26666″]

I luoghi più ventosi degli Stati Uniti

  • Il luogo più ventoso: Mount Washington, New Hampshire: 35,1 mph di velocità media del vento
  • Raffica di vento massima: Mount Washington, New Hampshire: 231 mph il 12 aprile 1934**.
  • La città più ventosa: Amarillo, Texas: 12,9 mph di velocità media del vento

Di più: Le città statunitensi più ventose | I luoghi più ventosi della Terra

Altri estremi

  • La maggior parte dei giorni di sole: Yuma, Arizona: 90% dell'anno (~330 giorni)
  • I giorni più nuvolosi: Seattle, Washington: 62% dell'anno (~226 giorni)

Di più: Le città statunitensi più soleggiate

* Il monte Waialeale, a Kauai, Hawaii, ha ricevuto una media di 460 pollici di pioggia all'anno dal 1931 al 1960. Tuttavia, non c'è più un stazione meteo nella sede.
** Mentre venti più forti sono stati misurati dal radar, la raffica di vento del Monte Washington rimane il record di raffica più alta misurata da un anemometro.

estremi meteorologici
  • Salva
Il chicco di grandine da record di 8″ caduto a Vivian, nel South Dakota, nel 2010.

FAQ Estremi climatici negli Stati Uniti

Dov'è il clima più estremo negli Stati Uniti?

Il clima più estremo d'America si trova sul Monte Washington, nel New Hampshire. Questa località detiene il record della raffica di vento più forte mai registrata negli Stati Uniti (231 miglia orarie!), ma le condizioni sono regolarmente piovose e fredde.

Qual è lo Stato con il clima più estremo?

Il Texas ha il clima più estremo del Paese a causa delle sue dimensioni. Durante l'inverno, le temperature possono essere inferiori allo zero nel Panhandle, ma possono essere estive nella Rio Grande Valley. Lo Stato è caratterizzato da una notevole quantità di condizioni meteorologiche avverse, da bufere di neve e tempeste di ghiaccio in inverno a grandine e tornado durante i mesi primaverili ed estivi.

Qual è la città statunitense con il clima più estremo?

La maggior parte delle città americane si trova in un luogo dove il tempo è generalmente tranquillo per la maggior parte del tempo. Ma la posizione di Boston la pone sulla rotta delle tempeste tutto l'anno. Durante l'inverno sono frequenti le bufere di neve e le tempeste di neve, e la costa nordorientale è ad alto rischio di uragano soprattutto alla fine dell'estate. Ma non è tutto: è anche una delle città con le variazioni di temperatura più estreme da una stagione all'altra. Non è insolito vedere uno o due giorni sopra i 100 °F durante l'estate e temperature sotto lo zero pochi mesi dopo, in pieno inverno.

Fonti dei dati

0 Azioni
Condividere tramite
Copia link