Recensione dal vivo di Davis WeatherLink

Archiviato sotto: Davis Instruments,Gadget meteo,Stazioni meteo

Portate la vostra stazione meteorologica Davis nel 21° secolo, senza bisogno di console
8/10Il nostro punteggio
  • Configurazione rapidissima
  • Dati in-app in tempo reale quando si è sulla rete domestica
  • Aggiunge espandibilità alla stazione Davis
  • Pronti per la casa intelligente
  • Per gli attuali utenti di Davis, non c'è modo di unire i dati

Tutte le stazioni meteo Davis hanno un problema enorme: non c'è modo di ottenere i dati meteo su Internet. Sembra incredibilmente strano al giorno d'oggi, considerando che molti AcuRite e Ambient Weather stazioni (tra le altre). È qui che Davis MeteoLink Live arriva.

Nota dell'editore: l'Davis Instruments ha dismesso il WeatherLink Live con il lancio del modello WeatherLink Live. Console WeatherLink. Leggi la nostra recensione.

Mentre Davis offre stazione meteo per entrambi i pacchetti Vantage Vue e Vantage Pro2, compresa la stazione base WeatherLink Live, l'attuale Stazione meteorologica di Davis I proprietari possono acquistare il dispositivo separatamente per aggiungerlo alla loro configurazione preesistente. Una volta configurata, la stazione di base WeatherLink Live offre diverse funzioni eccellenti che portano la vostra installazione nel 21° secolo con pochi problemi.

Per anni, Davis ha fatto affidamento su un dongle installato nella console per collegare la stazione meteo alla rete, che a sua volta richiedeva una connessione Ethernet per funzionare. Con WeatherLink Live non è più così. Il dispositivo si collega alla rete tramite Wi-Fi, consentendo di posizionarlo ovunque sia necessario.

WeatherLink Live non è più economico del suo predecessore, ma offre molto di più. Poiché gestisce la comunicazione tra la suite di sensori e Internet, ora è possibile osservare le condizioni in tempo reale dall'app WeatherLink per smartphone.

Inoltre, rende espandibile qualsiasi stazione Davis. In precedenza, solo la stazione Davis Vantage Pro2 non offriva alcuna possibilità di espansione al di là dei suoi sensori principali. La situazione è cambiata: se il sensore in uso è compatibile con WeatherLink Live, è possibile aggiungerlo alla propria configurazione.

Non si potrebbe chiedere una configurazione più semplice di quella offerta da WeatherLink Live. L'applicazione vi guida attraverso l'intero processo. Noi abbiamo configurato la nostra in meno di 10 minuti, con l'applicazione che ha collegato automaticamente il nostro Vantage Vue al WeatherLink Live e i dati sono stati trasmessi all'app solo un minuto o due dopo.

Abbiamo scelto il Wi-Fi per collocare il WeatherLink Live in un'altra stanza, in modo da poter monitorare la temperatura in un altro punto della casa, visto che avevamo già la console. Se lo desiderate, potete comunque scegliere di collegarvi tramite cavo Ethernet. Noi ve lo consigliamo, soprattutto se avete una casa intelligente e piena di gadget che potrebbero già impegnare la vostra larghezza di banda.

Ancora più impressionante è la sua capacità di ricezione: L'Davis Instruments sostiene che il WeatherLink Live può ricevere dati da sensori distanti 1.000 metri grazie alla tecnologia radio spread spectrum con salto di frequenza. Pur non avendo un cortile abbastanza grande da poterlo mettere alla prova, non abbiamo mai avuto problemi di caduta o di dati mancanti.

Il dispositivo può gestire fino a otto dispositivi Davis in qualsiasi combinazione, comprese le suite di sensori Vantage Pro2 e Vantage Vue, trasmettitori con un massimo di cinque sensori ciascuno, AirLinko stazioni wireless per l'umidità delle foglie e del suolo. In teoria, si possono avere oltre 80 sensori su un unico dispositivo WeatherLink! Non si esaurirà mai la capacità.

Schermata di WeatherLink live web
  • Salva
Il cruscotto web di WeatherLink Live.

Una delle caratteristiche migliori di WeatherLink Live è la sua capacità di segnalazione in tempo reale. Se non siete a casa, il dispositivo trasmette i dati a WeatherLink una volta al minuto, tutti visualizzabili dal sito web di WeatherLink (vedi sopra) o tramite l'app WeatherLink. Tuttavia, quando il telefono si trova sulla stessa rete Wi-Fi di WeatherLink Live, l'app trasmette i dati in diretta.

Nella versione web è possibile visualizzare i dati storici in un foglio di calcolo o in un grafico, che riteniamo particolarmente utile durante gli eventi meteorologici. Tutti i dati vengono memorizzati nel WeatherLink Cloud, che mantiene al sicuro i dati registrati. Con il vecchio sistema a dongle, perdevamo spesso i dati perché la memoria del dongle si riempiva rapidamente in caso di interruzione di corrente.

Le precipitazioni e il tasso di pioggia vengono aggiornati ogni dieci secondi sull'app WeatherLink, mentre i dati relativi alla velocità e alla direzione del vento vengono aggiornati ogni 2,5 secondi. Si tratta della velocità di segnalazione dei dati meteorologici più elevata tra tutte le stazioni meteo presenti sul mercato. È anche interessante osservare le raffiche di vento, cosa che non si può fare senza dati meteo in tempo reale o seduti davanti alla console.

Il nostro punteggio

Davis ci dice che il MeteoLink Live sarà supportato per il prossimo futuro (e almeno inizialmente, è necessario se si dispone di un file AirLink -- la console WeatherLink non è stata fornita con il supporto per il dispositivo per la qualità dell'aria di Davis). E in alcuni posti è ancora possibile trovarlo, anche se l’aumento dei costi dei componenti lo ha reso molto più costoso rispetto al momento del lancio (di circa $100).

Ci piace l'aggiornamento in tempo reale all'interno dell'app quando ti trovi sulla stessa rete Wi-Fi del tuo WeatherLink Live. È una caratteristica interessante e ammetto di averla guardata attentamente durante alcuni dei periodi più tempestosi. A proposito, anche la console WeatherLink può fare la stessa cosa. Se non sei convinto della console, vale la pena prendere in considerazione WeatherLink Live.

Se va via la corrente, siete coperti. La batteria di backup ridondante e la memoria ausiliaria interna raccolgono i dati e li caricano sul WeatherLink Cloud quando viene ripristinata l'alimentazione. Abbiamo avuto diverse interruzioni di corrente e non c'è stato un solo caso di perdita di dati. Inoltre, supporta in modo nativo la condivisione dei dati meteorologici con servizi di terze parti come Weather Underground, rendendo semplicissima la condivisione dei dati meteo con la comunità WeatherLink globale e con il pubblico.

Un altro vantaggio fondamentale è che questa nuova piattaforma è pronta per la casa intelligente. Sebbene al momento WeatherLink Live supporti solo Amazon Alexa e Google Assistant, speriamo che in futuro i proprietari della stazione Davis possano collegarsi a servizi come IFTTT, che consentono di controllare altri dispositivi per la casa intelligente.

Le stazioni Ambient Weather lo fanno già, ed è uno dei motivi principali per cui spesso raccomandiamo una stazione come il WS-5000 rispetto a una stazione Davis, soprattutto per quei potenziali acquirenti che potrebbero già possedere un numero consistente di dispositivi per la casa intelligente.

Una parola di cautela per gli attuali proprietari di stazioni meteorologiche Davis

Il Davis WeatherLink Live non è esente da inconvenienti, soprattutto per gli utenti esistenti. Stazione meteorologica di Davis proprietari. Sfortunatamente, dovrete ricominciare da capo se possedevate già il dongle e non avete usato il software desktop per scaricare i dati meteo.

Davis memorizza i dati della vostra stazione sui propri server, anche se non avete sottoscritto alcun servizio premium o avete scaricato i dati dal dongle al vostro software desktop. Una volta installato WeatherLink Live, questi dati non vengono migrati e le registrazioni iniziano dal giorno dell'installazione.

Se si mantiene il dongle collegato, continuerà a registrare i dati in quel vecchio set di dati. Noi stessi siamo stati costretti a farlo: avevamo quasi quattro anni di dati registrati dal dongle e non volevamo perderli. Davis non ha offerto alcuna soluzione a questo problema e nessuno è ancora riuscito a trovare una soluzione.

Si tratta di un'anomalia fastidiosa che ci ha impedito di assegnare cinque stelle. Speriamo che Davis offra una soluzione in futuro, soprattutto se dovesse terminare il supporto per il dongle. Davis è nota per supportare anche le stazioni meteo più vecchie dopo la loro dismissione, quindi potrebbe passare un po' di tempo prima che ciò accada.

console davis vantage pro2 su wal
  • Salva

La linea di fondo

Se state pensando di acquistare una stazione Davis, è quasi assurdo non acquistare il WeatherLink Live. Anche gli attuali possessori di una stazione meteo Davis potranno beneficiare di una funzionalità migliorata. Sebbene il prezzo sia elevato, considerando che la maggior parte delle stazioni meteorologiche di oggi include la connettività a Internet per impostazione predefinita, riteniamo che valga la pena di sostenere il costo aggiuntivo.

WeatherLink Live risponde a molte delle critiche mosse a Davis nel corso degli anni, in particolare alla lentezza nell'offrire nuove funzionalità. Il vecchio dongle è rimasto invariato per quasi due decenni senza grandi cambiamenti e il software WeatherLink Live sembrava uscito dagli anni Novanta.

Ora completamente basato su app e web, WeatherLink Live ha portato la Davis nel 21° secolo. E con la realizzazione di nuovi sensori come l'AirLink per la piattaforma WeatherLink Live, possederne uno diventerà una necessità se si vogliono sfruttare le ultime novità dell'azienda.

Compratene uno. Non ve ne pentirete. So che noi non ce ne siamo pentiti.

Logo di The Weather Station Experts

Il nostro impegno per la precisione

Tutti i contenuti di The Weather Station Experts sono scritti o rivisti da persone prima di essere pubblicati sul nostro sito web. I nostri collaboratori e redattori includono meteorologi e scienziati diplomatitutti impegnati a fornire ai nostri lettori contenuti di altissima qualità. Se notate un errore, fateci sapere.

Sull'autore

Ed Oswald

Ed Oswald ha quasi due decenni di esperienza nel giornalismo tecnologico e scientifico ed è specializzato in stazioni meteorologiche e tecnologia per la casa intelligente. Ha scritto per Digital Trends, PC World e TechHive. Il suo lavoro è apparso anche sul New York Times. Quando non scrive di gadget, si diverte a inseguire il maltempo e le tempeste invernali.
Abbonarsi
Notificami
ospite
4 Commenti
Più recente
Il più vecchio I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
37 Azioni
Condividere tramite
Copia link